Di diarrea improvvisa scarica


La diarrea funzionale è un disturbo che provoca l'emissione di feci liquidi o informi, con stimoli a defecare più frequenti della norma. La diarrea (o dissenteria) è un disturbo caratterizzato da un'evacuazione di una Questo tipo di diarrea arriva all'improvviso ed è accompagnata da forti dolori. Un attacco improvviso di diarrea può rovinare la giornata e creare imbarazzo se ci troviamo fuori casa. Vediamo cosa fare in caso di diarrea improvvisa. La diarrea è una perdita di feci acquose. Una persona con diarrea in genere defeca più di tre volte al giorno, producendone più di un litro nelle.

Nome: di diarrea improvvisa scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 33.87 Megabytes

Sono forme molto contagiose, sostenute da Rotavirus soprattutto nei bambini , Norovirus, Adenovirus. Si accompagnano a mal di testa, inappetenza, stanchezza, sudorazioni, dolori muscolari e febbre anche alta.

Il pericolo di disidratazione Bisogna fare attenzione a evitare che chi ne è colpito vada incontro a disidratazione, e questo vale soprattutto per i bambini più piccoli che non possono segnalare i loro sintomi correttamente e per i grandi anziani.

Per il resto, la terapia è solo sintomatica, con paracetamolo per controllare la febbre se è molto alta e i dolori muscolari. Quando contattare il medico Il medico va contattato se i sintomi persistono oltre i giorni, se compaiono tracce di sangue nelle feci attenti che non si tratti di banali sanguinamenti emorroidali , feci nerastre o, nei bambini più piccoli, se compare sonnolenza, riduzione della diuresi e segni di disidratazione, come la lingua asciutta.

Per i più piccoli è disponibile la vaccinazione per Rotavirus, che sembra efficace e priva di effetti indesiderati. Direttore dipartimento Scienze Mediche , Osp.

Sono forme molto contagiose, sostenute da Rotavirus soprattutto nei bambini , Norovirus, Adenovirus.

Si accompagnano a mal di testa, inappetenza, stanchezza, sudorazioni, dolori muscolari e febbre anche alta. Il pericolo di disidratazione Bisogna fare attenzione a evitare che chi ne è colpito vada incontro a disidratazione, e questo vale soprattutto per i bambini più piccoli che non possono segnalare i loro sintomi correttamente e per i grandi anziani.

Per il resto, la terapia è solo sintomatica, con paracetamolo per controllare la febbre se è molto alta e i dolori muscolari. La diarrea è particolarmente pericolosa nei neonati e nei lattanti, portandoli alla disidratazione in appena un giorno o due.

Il principale trattamento per la diarrea nei bambini è la reidratazione per sostituire rapidamente i fluidi persi. Portate il vostro bambino dal medico, se non vi è alcun miglioramento dopo 24 ore o se ha uno qualsiasi dei seguenti sintomi:. I farmaci per il trattamento della diarrea negli adulti possono essere pericolosi per i bambini e dovrebbero essere prescritti solo dal medico. La disidratazione è particolarmente pericolosa nei bambini e negli anziani, che devono essere trattati immediatamente per evitare gravi problemi di salute.

Se sospettate che voi o il vostro bambino siate disidratati, chiamate il medico immediatamente. Si dovrebbe consultare il medico se si verificano i seguenti casi:.

Con i primi miglioramenti è possibile aggiungere alimenti teneri comprese le banane, riso, patate lesse, pane tostato, cracker, carote cotte, pollo al forno senza pelle o grasso.

La letteratura dimostra in ogni caso che seguire una dieta eccessivamente ristretta non è una scelta che permetta di ottenere vantaggi tangibili in termini di velocità di risoluzione, almeno nella maggior parte dei casi. Una volta che la diarrea si è fermata, il pediatra probabilmente incoraggerà i bambini a tornare a una normale e sana alimentazione, ammesso che questa possa essere tollerata.

Buongiorno, ho iniziato ieri sera la pillola anticoncezionale, e stanotte ho evacquato feci molle, questo ha compromesso la funzione della pillola?

La dissenteria non è quasi mai una malattia, ma un sintomo di un altro problema. In alcune situazioni, il problema è legato a tensione emotiva e nervosismo oppure dipende da forme parainfluenzali.

Questo disturbo solitamente dura giorni al massimo. Talvolta compaiono anche febbre e vomito, mentre sono più rare le perdite di sangue nelle feci.