Ego aio batteria scarica


  1. Joyetech AIO kit completo
  2. Joyetech eGO AIO
  3. Create an account or sign in to comment

una e': ma se di botto vi si scarica nel bel mezzo di una gitarella fuori fai conto che una normale batteria ego dura minimo ore svapando come Fuori casa sempre un PCC Innokin AIO, dentro ci stanno 3 cartom da Tag: aio, aroma, aromatica, arriva, buona, coil, e-cig, ego, liquido, nicotina, . e la batteria quasi scarica (il problema era la batteria scarica). La eGo AIO della Joyetech è una sigaretta elettronica dalle ottime di 0,6 ohm e un batteria di mah, integrata nella sigaretta e non sostituibile. vapore, viceversa più è scarica e meno vapore produrrà la eGo AIO. Per gli amanti dei design compatti, Joyetech eGO AIO si presenta con un case sia nel caso invece in cui la batteria sia completamente scarica: in questo modo.

Nome: ego aio batteria scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 56.84 MB

Le sigarette elettroniche sono come le sigarette normali, non tutti fumano le stesse. Torna a inizio pagina. La sigaretta elettronica detta anche e-cig è un dispositivo elettronico che imita le sensazioni e le gestualità della sigaretta tradizionale. Le sigarette elettroniche hanno avuto una grande evoluzione negli ultimi hanno. Sono nate sigarette sofisticate e con una potenza crescente.

Occorrerà solo selezionare dei liquidi appropriati.

Non tutti i liquidi possono essere usati con tutte le sigarette Vi suggeriamo di leggere quale liquido scegliere. Queste funzioni necessitano di una certa conoscenza del loro funzionamento e potrebbero essere difficili da usare inizialmente. E' il KIT più completo ma al tempo stesso semplice da usare e compatto. Ha un serbatoio da 2 ml e una potenza di mAh. Adatto per il tiro di guancia.

Richiede liquidi non densi. Vantaggi : Kit dalle elevate performace.

Joyetech AIO kit completo

Vantaggi : Kit semplice con elevata durata. Ha un serbatoio da 0,8 ml e una potenza di mAh. Vantaggi : Kit semplice e compatta. E' una sigaretta molto simile alle sigarette tradizionali, della quale conserva la gestualità. Leggera, semplice da usare. Ha un serbatoio da 1,6 ml e una potenza di mAh.

Adatta per il tiro di guancia. Maggiori dettagli al seguente link Kit "doppio" Justfog Vantaggi : Semplice da usare, permette una gestualità simile alle sigarette tradizionali.

E' una delle prime sigaretta, quella su cui hanno iniziato quasi tutti, molto simile alle sigarette tradizionali, della quale conserva la gestualità. Costi di gestione contenuti. La sigaretta elettronica viene generalmente venduta senza liquido, per poter fumare sarà quindi necessario reperire il liquido per caricarla. La scelta del liquido è fondamentale, per poter gustare, la vostra sigaretta elettronica. Gli elementi da considerare sono due: il gusto e la concentrazione di nicotina. In questa sezione non parleremo della preparazione degli aromi in modo personalizzato, ma sappiate che quando sarete esperti, se lo vorrete, potrete personalizzare i vostri liquidi, miscelando i liquidi base con gli aromi.

I gusti dei liquidi già preparati si distinguono fondamentalmente in due famiglie. Gusti diversi dal tabacco quali: Nocciola, Liquirizia, Mentolo, Nocciolo,ecc. Suggeriamo comunque di iniziare con una gradazione di nicotina maggiore, per poi ridurre la dose con il tempo. Questo vi permetterà di prendere confidenza con le sigarette elettroniche e poi gradatamente, se lo vorrete ridurre la quantità di nicotina, fino ad arrivare a nicotina zero.

Se abitualmente, quando fumate in modo tradizionale, non aspirate scegliete nelle regole fornite una gradazione più alta di nicotina.

Evitate di comprare sigarette precaricate, il liquido in esso contenuto, difficilmente sarà stato controllato dal venditore. Gli atomizzatori si differenziano per varie caratteristiche, capacità, posizione della coil, modalità di caricamento del liquido, modalità di areazione, ecc.

Le sigarette elettroniche possono infatti essere usate con tiro di polmoni o tiro di guancia queste due modalità indicano se si fuma a pieni polmoni oppure solo aspirando leggemente. Questi due modi di fumare richiedono dei valore di resistenza appropriati negli atomizzatori. Le resistenze basse sono adatte per il tiro di polmone 0,6 ohm o inferiori , quelle alte 1,0 - 1,5 ohm per il tiro di guancia.

Joyetech eGO AIO

Se si usa una rsistenza bassa con un tiro di guancia si possono avere spiacevoli effetti collaterali, caratterizzati da schizzi di liquido caldo in bocca. Questo perchè la resistenza a bassa impedenza si surriscalda rapidamente, non viene raffreddata da sufficiente aria tiro di guancia e a contatto con il liquido si ha un passaggio turbolento del liquido dallo stato liquido a quello gassoso con generazione di schizzi. Altro fattore che aumenta questo fenomeno è la non apertura dell'areazione sull'atomizzatore che porta ad un afflusso inadeguato.

Questo ultimo errore determina anche un fastidioso gorgoglio dell'atomizzatore. La durata della resistenza, sottoposta a forti sbalzi di temperature, tende a durare poco tempo a volte anche pochi minuti. Tutti i Box Mode che presentano batterie intercambiabili sono vendute senza la batteria a corredo. Gli utenti si trovano quindi a selezionare una batteria ricaricabile senza avere l'esperienza adatta per comprendere la propria esigenza.

Aggiungiamo che molto spesso si tende a comprare dei Box Mod o delle Big battery, badandosi sul passaparola, comprando quindi il Box Mod più vistoso o performate ma risparmando sulla batteria interna. L'idea frequenete tra le persone meno esperte è quella: " ho comprato un box mode performante posso risparmiare sull'a batteria".

Nulla di più sbagliato. Le batterie sono il cuore o il motore del Box Mode, se non si seleziona quella appropriata si rischia di avere malfunzioni o addirittura di mettere in pericolo la propria salute. Le batterie dovranno essere selezionate in base a tre fattori la capacità epressa in mAh , la massima corrente di scarica costante, Massima corrente di scarica. Indica la capacità della batteria ad immagazzinare energia e quindi è una misura della durata stessa della batteria.

Questa caratterisctica si misura in mAh. E' la corrente che la batteria puà erogare effettivamente e in modo continuativo senza scaldare e diventare pericolosa.

La tecnologia attuale permette di arrivare fino a 30 A. Il superamento di questo valore per lunghi periodi potrebbe portare a far esplodere la batteria. Questo valore è importante per aver un buono spunto, ma per la sicurezza è molto più importante basarsi sulla Max Corrente di scarica costante vista precedentemente. Subscribe to use all features and forum section, subscription is fast and free!

Create an account or sign in to comment

Introduce yourself to the community, read our Rules and becomes a part of Esigarettaforum! About registration problems or other request, write to esigarettaforum gmail. Ciao e benvenuto in Esigarettaforum. Registrati per poter usufruire di tutte le funzionalità e delle sezioni del Forum, la registrazione è veloce e gratuita! Ricordati di presentarti alla community, di leggere il nostro Regolamento ed entra anche tu a far parte di Esigarettaforum!

Per problemi di registrazione scrivici a esigarettaforum gmail. Welcome guest, is this your first visit? Already a member:. Search the forums:. Ricerca Avanzata. Pagina 1 di 2 1 2 Ultima Vai alla pagina: Risultati da 1 a 10 di Discussione: Ego AIO. Strumenti Discussione Visualizza Versione Stampabile. Ego AIO Ciao a tutti, ho comprato la ego aio incuriosito dalla novità,praticità e dal rispetto della stessa dei nuovi parametri.

Che dire sono rimasto molto deluso, ho seguito ossessivamente tutte le istruzioni e consigli, ma ha cacciato tutti i difetti peggiori delle e-cig poco aroma, fumosità scarsa, surriscalda, schizza liquido, la coil spesso non assorbe bene il liquido e ti toccano fumate bruciate che ti fanno passare la voglia di fumare.

Sono molto deluso voi che ne pensate? Io la sto usando , onestamente con le coil da 0,6 mi sono trovato decisamente bene, il fatto è che queste coil richiedono almeno un paio di tank per "partire" , all'inizio aroma non pervenuto..

In definitiva l'unico modo per avere un aroma paragonabile a tank RBA che ormai sono diventati una sorta di standard, leggi i cloni del Kayfun è quello di rigenerare a modo la testina RBA.