Scaricare foto da link


Incolla. Incolla il. Se invece volessi scaricare e salvare solo una o due foto, clicca col tasto In siti complessi puoi specificare il numero di link da scaricare. Peccato, però, che da scaricare ci siano almeno un centinaio di immagini e che usando e poi sul collegamento pertinente che vedi apparire sotto la voce Link. Il secondo strumento online che permette di scaricare le foto da un sito si chiama Save All Images. Tutto quello che devi fare è inserire il link della pagina web.

Nome: scaricare foto da link
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 50.64 MB

Se vuoi i backup di tutti i tuoi scatti Instagram, ecco come salvare le immagini da Instagram sul tuo telefono e sul tuo computer. Non esiste alcuna opzione nativa per scaricare immagini da Instagram, quindi dovrai utilizzare software o app di terze parti per portare a termine il lavoro. Di seguito troverai due metodi per Android e PC. Il primo è ottimo per gli utenti occasionali, in quanto consente di scaricare le immagini da Instagram una per una senza la necessità di installare software sul dispositivo.

FastSave per Instagram potrebbe non consentire il download di più immagini contemporaneamente, ma funziona molto più velocemente rispetto al primo metodo.

Header navigation

Non ne hai mai sentito parlare? Ad ogni modo la cosa non costituisce un problema, rimediamo subito. Trattasi di un download manager a costo zero, open source e funzionante sia su Windows che su Mac oltre che su Linux che consente di scaricare ogni genere di file presente online, incluse le foto, ovviamente, andandone ad individuare in maniera pressoché automatica i relativi collegamenti.

Rimuovi il segno di spunta dalla voce relativa al download di eventuali software promozionali e premi su Decline. Successivamente dovrai aprire il pacchetto. Le immagini saranno salvate nella cartella imposta nelle preferenze del programma, quella alla quale puoi accedervi cliccando sulla scheda Impostazioni, ed a risoluzione massima.

Comodo, vero? Che ci fai ancora qui?

Corri a provarlo! Come ovvio che sia, la prima cosa che devi fare è quella di eseguire il download del programma sul tuo PC. In alternativa è possibile scaricare iCloud anche dal sito Apple, per versioni precedenti a Windows 10, e cliccando sul file eseguibile.

È possibile cambiare cartella in cui salvare le foto cliccando su Opzioni in iCloud. A questo punto cliccate su Foto e selezionate quelle che volete scaricare sul computer ed avviate il download. Trasferire foto da iPhone a PC: applicazione Foto di Windows 10 Se non volete utilizzare i servizi messi a disposizione da Apple per trasferire foto da iPhone a PC, è possibile usufruire dei servizi che Windows fornisce per il collegamento col melafonino. Selezionate anche Da un dispositivo USB e scegliere quali foto e video trasferire sul computer.

Selezionando Continua è possibile scegliere anche la cartella di salvataggio delle immagini e avviare il trasferimento cliccando su Importa.

App per trasferire foto da iPhone a PC Oltre i metodi già elencati, esistono app per trasferire foto da iPhone a PC che possono essere molto utili.

Queste app vi permettono il trasferimento delle immagini in maniera immediata e veloce, senza dover attendere. Ecco quali sono.

A questo punto potrete scaricare le foto dello smartphone direttamente da browser. A casa, sul pc ed anche sul cellulare lo spazio a disposizione non mi basta mai….

Mi sono chiesta spesso come evitare di riempire la memoria del mio cellulare di immagini e video, come non salvare foto whatsapp e video automaticamente.

A volte mi capita di ricevere immagini e video che non ho tempo di aprire o che dimentico di aprire. A volte, addirittura, sono in giro e ricevo una serie di fotografie o video che vengono in automatico scaricati sul cellulare, consumando di conseguenza la batteria nei momenti in cui, di solito, non ho con me il caricabatteria.