Meizu batteria scarica


  1. Flyme 6.1.0.0G: un disastro su Meizu MX5, M3S ed altri smartphone
  2. Prova i passaggi avanzati
  3. Il vostro Meizu scalda? La colpa è del Play Services! Ecco come risolvere
  4. Tablet o smartphone non si ricarica: colpa del caricabatterie?

Ciao, ho un m1 note con versione G, da qualche giorno ho notato una notevole velocità nello scaricamento della batteria. Ecco cosa fare se lo smartphone si scarica troppo velocemente. Non preoccupatevi, c'è sempre una soluzione ai problemi su Android. Problema "batteria" - spegnimento è mai successo, ma è come se si spegnesse a causa della batteria scarica, mentre scarica non è affatto). Se la durata della batteria del tuo dispositivo Android sembra scarsa o breve, è possibile che un'app scaricata consumi troppa batteria. Puoi anche modificare le .

Nome: meizu batteria scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 26.33 MB

Fate tap su Salva in alto a destra. Se il vostro operatore non è disponibile, selezionatene uno tra quelli proposti dal device.

Attivare Hotspot personale È possibile condividere la connessione del vostro Meizu con un computer o un altro smartphone. In questa sezione puoi anche modificare il loro nome. Qui potrai consultare un recap del consumo dei dati durante la giornata o durante il mese corrente.

Wallpaper animati? Widget ovunque? Valuta se disattivare o ridurre, nel caso della luminosità dello schermo le impostazioni non necessarie per alleggerire il carico sulla CPU del telefono.

Flyme 6.1.0.0G: un disastro su Meizu MX5, M3S ed altri smartphone

Altri motivi potrebbero non essere legati ai normali processi del telefono, ma sono comunque relativamente facili da risolvere: 4. Questo impedirà anche al touchscreen di funzionare correttamente e farà in modo che la batteria si scarichi più velocemente.

Oltre all'esposizione al sole e al calore, anche i danni dovuti all'acqua possono essere una possibile causa del surriscaldamento del telefono. Aggiornamenti delle app Se un'app presenta un bug o un altro problema, il telefono potrebbe surriscaldarsi a causa di un utilizzo eccessivo del processore. Mantenere le app aggiornate è importante perché gli aggiornamenti spesso includono correzioni dei bug. Quando il problema è più grande Anche se ci sono molte spiegazioni plausibili per cui il telefono si surriscalda, è meglio non dare per scontato che il problema sia facile da risolvere.

Il malware spesso consuma una grande quantità di RAM e potenza della CPU, determinando il surriscaldamento del telefono.

Alcuni tipi di malware sono anche in grado di danneggiare fisicamente il telefono. Con l'esplosione dei bitcoin , le criptovalute sono diventate di grande interesse per gli hacker. Lo scorso anno, una variante del malware trojan denominato Loapi ha infettato i telefoni Android mascherandosi da app antivirus fasulla in Google Play Store.

Il malware Loapi era utilizzato dagli hacker per eseguire segretamente il mining della criptovaluta Monero. Questo ha causato il superamento della potenza di elaborazione del processore e quindi il surriscaldamento del dispositivo, provocando un rigonfiamento evidente della batteria del telefono in soli due giorni dall'infezione iniziale.

C'è anche stato un numero crescente di app Android fasulle che hanno infettato i dispositivi con CoinHive, un altro malware per il mining di Monero.

Nascosto all'interno di file HTML nella cartella delle risorse delle app, lo script dannoso si attiva all'apertura dell'app e viene eseguito in background in modo completamente invisibile. Dal momento che molte di queste app dannose sono state rilevate in Google Play Store, fare attenzione al surriscaldamento del telefono è un modo utile per identificare un'infezione malware di questo tipo. Utilizzare un antivirus mobile affidabile come AVG AntiVirus per Android è il modo migliore per evitare che il malware danneggi il telefono Android.

Per quanto riguarda gli iPhone, anche se questi tipi di eventi si verificano con minore frequenza, c'è comunque una possibilità. Se sospetti che il tuo telefono si stia surriscaldando a causa di un'infezione malware, consulta l'articolo su come rimuovere un virus da Android o iPhone.

Come raffreddare il telefono Per una soluzione rapida, innanzitutto rimuovi la custodia del telefono. Anche se la custodia in sé non è la causa del surriscaldamento del telefono, potrebbe trattenere il calore.

In secondo luogo, attiva la modalità aereo per disattivare rapidamente funzioni quali la connettività wireless, il Bluetooth e il Wi-Fi o la ricerca del segnale di rete. Inoltre, non mettere MAI il telefono in frigorifero o nel congelatore. Un'opzione migliore anche se certamente meno efficace è soffiare o utilizzare un ventilatore. Se il telefono si surriscalda a causa dell'esposizione diretta alla luce solare, spostalo all'ombra.

Prova i passaggi avanzati

Oltre ai suggerimenti precedenti, ci sono altre cose che puoi fare per aiutare il telefono a raffreddarsi: Usa meno potenza: le opzioni Modalità basso consumo negli iPhone e Modalità risparmio energetico nei telefoni Android riducono la potenza utilizzata dal telefono e possono anche aiutare a preservare la durata della batteria del telefono.

Installa un software per la pulizia dei file inutili: un'altra soluzione utile per ridurre al minimo l'utilizzo della batteria e del processore del telefono. Le app di pulizia, come AVG Cleaner , semplificano la pulizia dei file inutili, identificano le app che rallentano le prestazioni del telefono e rimuovono le app preinstallate inutili per migliorare le prestazioni del telefono e prolungare la durata della batteria.

Riduci la luminosità dello schermo: tenendo bassa la luminosità dello schermo aiuterai la batteria a durare di più e ridurrai l'affaticamento dei tuoi occhi. Disattiva Wi-Fi, GPS e Bluetooth: disattivare le funzionalità con un consumo elevato della batteria fa riposare un po' il telefono e gli consente di raffreddarsi. Come impedire il surriscaldamento del telefono È sempre meglio prevenire che curare, anche se si tratta del surriscaldamento del telefono.

Alcune semplici procedure possono fare la differenza per prolungare la durata della batteria del telefono o evitare di doverla sostituire. Caricare il telefono nel modo corretto Abbiamo già parlato dell'utilizzo di un caricabatterie affidabile, ma anche il posto in cui si mette a caricare il telefono è importante. Posizionalo su una superficie rigida che non conduca il calore, non sul divano o sul letto, perché entrambi trattengono il calore prodotto dal caricamento. Visto che siamo in argomento, sfatiamo un mito: caricare il telefono durante la notte NON fa veramente male alla batteria.

Aggiorna le app Se il telefono inizia a surriscaldarsi senza alcun motivo apparente, esamina le app che hai installato di recente. È possibile che una di esse presenti un bug che causa il surriscaldamento del telefono.

Il vostro Meizu scalda? La colpa è del Play Services! Ecco come risolvere

Aggiornare le app di solito risolve questo tipo di problema. Il telefono uscirà automaticamente da questa modalità una volta raggiunta una carica sufficiente.

La modalità super risparmio imposterà la schermata Home in bianco e nero e ridurrà il consumo energetico il più possibile. Abilitando la modalità, saranno disabilitati Bluetooth, GPS, suoni, feedback aptico e altre funzioni, oltre alla maggior parte della app tranne Telefono, Messaggi e poche altre.

Modalità prestazioni, un buon compromesso tra le due modalità sopra elencate che bilancia prestazioni e durata. Puoi attivare questa modalità cliccando su Impostazioni in alto a destra.

Clicca sul pulsante installa in corrispondenza di GMS Installer. Riavvia il sistema. Ora tutti i servizi Google sono installati sul tuo Meizu. Gestione delle notifiche delle applicazioni Puoi personalizzare le notifiche per ogni applicazione del tuo Meizu.

In questa sezione potrai definire la priorità delle notifiche per ciascuna app installata sul tuo device. Puoi anche decidere di chiuderle tutte insieme grazie al pulsante X che trovi in basso al centro.

In questo secondo caso ti verrà chiesto di inserire un codice numerico e di confermarlo, dopo di che dovrai appoggiare il dito sullo schermo e seguire le istruzioni sul display.

Facendo tap su Esegui il backup ora il tuo Meizu ti chiederà di quali dati vuoi eseguire il backup: seleziona i dati ai quali sei interessato e fai tap su Avvia Backup. Qui potrai selezionare le applicazioni delle quali visualizzare le notifiche in schermata di blocco.

Tablet o smartphone non si ricarica: colpa del caricabatterie?

Gestione notifiche app Puoi personalizzare le notifiche per ogni applicazione scaricata sul tuo Meizu. In questa sezione puoi definire le priorità di notifica per ogni app attivando Visualizzazione con priorità. Da qui puoi regolare il volume per i diversi tipi di suoni del tuo Meizu, attivare o disattivare la modalità silenzioso e la vibrazione e scegliere la suoneria che più preferisci per ogni tipo di notifica che ricevi sul tuo device.

Personalizzare sfondo e tema Puoi personalizzare il tuo Meizu modificando lo sfondo e i temi.