Come scaricare safari su mac


Sui computer Mac, il browser web Safari viene installato e aggiornato come parte di macOS. Gli aggiornamenti di Safari non sono più. L'App Store si apre sulla pagina delle estensioni di Safari, come mostrato sopra. Per scaricare e installare un'estensione, fai clic su Ottieni o sul. Safari, download gratis Mac. Safari Un browser gratuito ormai slegato dal mondo Apple. Safari, presente all'interno della categoria: software & utility, alla. Attendi, dunque, che la finestra del Mac App che l'aggiornamento venga prima scaricato e poi.

Nome: come scaricare safari su mac
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 24.75 Megabytes

Ricorda che l'aggiornamento di Safari non è più supportato su OS X Se questo è il tuo caso, dovrai per prima cosa aggiornare il sistema operativo a OS X Per verificare questo dato, accedi al menu Apple posto nell'angolo superiore sinistro del desktop e scegli l'opzione Informazioni su questo Mac. A questo punto osserva il valore indicato nel campo "Memoria".

Puoi acquistarne una copia fisica direttamente dall'Apple Store oppure puoi effettuare una ricerca online sul sito di Amazon utilizzando le parole chiave "Mac OS X Snow Leopard".

Nota: se la finestra del Finder non compare, per aprirla, fare doppio clic sul file Firefox.

Una volta trascinato Firefox all'interno della cartella Applicazioni, tenere premuto il tasto ctrl mentre si fa clic nella finestra e selezionare nel menu la voce Espelli come mostrato nell'immagine sottostante. Completare i passaggi descritti precedentemente prima di eseguire Firefox. Non eseguire Firefox direttamente dal file Firefox.

Suggerimento: una volta installato, per accedere più facilmente a Firefox aggiungerlo al Dock. Aprire la cartella Applicazioni e trascinare Firefox sul Dock rilasciandolo nella posizione desiderata.

Firefox è ora pronto per essere utilizzato. Aprire la cartella Applicazioni e fare doppio clic sull'icona di Firefox per avviare il programma.

Avviare Firefox per la prima volta La prima volta che viene avviato Firefox, una finestra di avvertimento metterà in guardia sul fatto che è stato eseguito il download di Firefox da Internet. Inoltre, al momento dell'installazione, una finestra di avviso segnalerà che Firefox non viene riconosciuto come browser predefinito.

Questo significa che Firefox non verrà automaticamente avviato al clic su un collegamento ipertestuale in un messaggio di posta elettronica o all'apertura di un documento HTML.

Il pulsante non viene mostrato se l'elenco dei download è vuoto. Esegui una di queste operazioni: Mettere in pausa un download: fai clic sul pulsante Interrompi a destra del nome del file nell'elenco dei download.

Per riprendere, fai clic sul pulsante Riprendi. Trovare un elemento scaricato sul Mac: fai clic sulla lente di ingrandimento accanto al nome del file nell'elenco dei download.

Se sposti un file o modifichi la posizione del download dopo averlo scaricato, Safari non potrà trovare il file. Cancellare l'elenco dei download: nell'elenco dei download, fai clic su Cancella.

Di default, Safari rimuove automaticamente un elemento dopo un giorno.