Scaricare freepops italiano


Download FreePOPs Scaricate mail dai principali servizi webmail. FreePOPs è un tool importante usato da milioni di utenti per un'ottima ragione. FreePOPs: scaricare account mail diversi dalla connessione internet. Una guida dettagliata in italiano è disponibile qui, e il programma lo potete scaricare qui. Licenza: gratuito; Sistema operativo: Linux; Lingua: Italiano; Dimensione: Kb FreePops. Utilità che permette di scaricare sul programma di posta la posta. e le istruzioni di configurazione (sempre in italiano) sono qui: Poi, una volta scaricato il file di FreePOPs, è sufficiente lanciarlo. Il programma di installazione è.

Nome: scaricare freepops italiano
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 49.59 Megabytes

Linux e Freepops: scaricare la posta di hotmail, libero, etc. Niente di più facile. Vi serve un programma che si chiama freepops e farà tutto lui. Freepops è un demone che si inserisce tra il client di posta ed il server di posta e consente di superare le limitazioni imposte dai vari gestori di posta elettronica.

Supponiamo per esempio che si vuole scaricare e consultare in locale sul proprio pc la posta elettronica e che il proprio spazio è registrato su un dominio hotmail, per esempio xxx hotmail.

Si scopre subito che nonostante su rete è pubblicato il nome del pop in ingresso, non si riesce a scaricare la posta elettronica. Ecco che viene in soccorso freepops.

Se avete problemi con FreePOPs, chiedete ai vostri amici esperti; se neppure loro riescono a risolvere i vostri problemi, provate a contattare gli autori del programma i loro indirizzi sono nel sito del programma.

Perché i provider hanno fatto questa scelta e potrebbero non gradire FreePOPs? Un account gratuito non rende nulla al provider e comporta delle spese di gestione e di manutenzione.

In questo modo, il provider trae guadagno dal traffico telefonico o dal canone di abbonamento ADSL oppure dalla pubblicità che viene presentata a chi usa la casella gratuita tramite Webmail.

Chiaramente FreePOPs non visualizza la pubblicità, per cui i provider si trovano privati di questo canale di guadagno e potrebbero non gradire e tentare di bloccare o limitare l'accesso tramite 2 FreePOPs. Installazione Per prima cosa, più che altro per scrupolo, vi conviene chiudere il vostro programma di posta. Poi, una volta scaricato il file di FreePOPs, è sufficiente lanciarlo.

Il programma di installazione è in inglese, ma è comunque abbastanza chiaro cosa bisogna cliccare per farlo proseguire. Se volete avviarlo automaticamente quando avviate Windows, trascinate la voce di menu di FreePOPs alla sezione di avvio automatico del menu Start. Uso e configurazione Nell'area di notifica o Systray compare un'icona in più, il cui unico scopo è ricordarvi che FreePOPs è in esecuzione.

Le uniche voci di menu disponibili cliccando sull'icona sono quelle informative sull'origine del prodotto e Exit per chiudere FreePOPs. Del resto, FreePOPs è trasparente per l'utente una volta configurato il programma di posta funziona in modo assolutamente normale , per cui non servono opzioni particolari. In particolare, dovete dirgli di usare localhost come nome del server POP3 e la porta Se usate Eudora, questo richiede un'operazione particolare, descritta nelle note qui sotto.

Perché serve FreePOPs?

Inoltre, se usate un firewall che sorveglia i programmi in uscita, come Zone Alarm, autorizzate FreePOPs a uscire quando il firewall segnala il suo tentativo di uscire. A questo punto tutto funziona come prima: l'unica differenza è un leggero rallentamento dello scaricamento.

Inoltrare le e-mail di Libero su un altro account di posta Come alternativa all'utilizzo di FreePOPs, è possibile utilizzare la funzionalità "Filtri" della webmail di Libero che consente di inoltrare la posta ricevuta su un altro account e-mail. Per procedere, è sufficiente collegarsi con l'indirizzo liberomail. Nella sezione Criteri bisognerà scegliere Qualsiasi destinatario, Contiene quindi indicare il proprio indirizzo e-mail libero.

Nella sezione Azione, invece, va scelto Inoltra a e specificato l'indirizzo di posta verso il quale si desidera che i messaggi vengano automaticamente inoltrati. Cliccando su Salva, tutti i messaggi ricevuti sull'account Libero saranno correttamente gestiti ed inoltrati a meno che nel campo Destinatario A: o CC: non figuri l'indirizzo libero. Come fare perché vengano inoltrati anche i messaggi che non contengono, come destinatario, l'account libero.

La descrizione di Freepops (need root)

La soluzione è molto semplice e consiste nel creare un secondo filtro clic sul link Aggiungi filtro. Dite che tra una settimana circa un nuovo aggiornamento risolverà il problema? CrazyPreta , ottimo Freepops non interviene in nessun modo nell'invio della posta. Devi usare il server smtp di chi ti fornisce la connessione ad internet, nel tuo caso vodafone. Su sito del tuo operatore dovresti trovare tutte le informazioni utili al settaggio di questo parametro.