Bollettini mensa scolastica scaricare


Spese mensa detrazione 19% limite di spesa di euro a figlio studente, cos'è e come funziona detraibilità spesa dichiarazione dei redditi. Detrazione spesa mensa scolastica chiarimenti Agenzia delle a) Ricevuta bollettino postale intestata al soggetto destinatario del. tutori, per uno o più bambini, dei servizi educativi e scolastici capitolini a pagamento ( l'utilizzo della modulistica riguardante “il cambio di intestazione bollettini”. Gli utenti dei nidi capitolini che hanno scaricato le ricevute di pagamento. Portale del Comune di Genova. Novità, informazioni e servizi al cittadino.

Nome: bollettini mensa scolastica scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 46.53 MB

Per l'assistenza nella compilazione della domanda sarà possibile recarsi presso via delle Acciughe, n. Se in un nucleo familiare sono presenti uno o più figli la domanda deve essere fatta per ognuno dei bambini.

Per fare la domanda di accesso, attraverso la rete civica del Comune di Livorno - Sportello del Cittadino - non occorrono le credenziali Citel ma è necessario essere preventivamente in possesso della scansione di un documento d'identità valido da allegare alla domanda.

Attenzione: non è possibile un intestatario dei pagamenti diverso da chi presenta la domanda di accesso al servizio si invitano gli utenti che hanno scelto come modalità di pagamento l'addebito diretto preautorizzato -RID, ora SDD 'Sepa Direct Debit'- a volersi assicurare che l'intestatario del conto su cui è stato autorizzato l'addebito sia il medesimo soggetto che richiede il servizio comunale.

Per approfondimenti si invita a leggere il 'Disciplinare comunale per la contribuzione dei servizi educativo scolastici comunali' tra gli allegati alla presente pagina. Per la presente procedura, è possibile scaricare l'Avviso Servizi di Ristorazione Scolastica tra gli allegati alla presente pagina.

Si citano, a mero titolo di esempio, la tassa di iscrizione, la tassa di frequenza e le spesa per la mensa scolastica. Pertanto, la spesa mensa è detraibile anche quando tale servizio è reso dal Comune o da altri soggetti terzi.

A tale proposito, l'Agenzia delle Entrate, ricorda che su tale attestazione rilasciata dalla scuola o da altro soggetto fornitore del servizio ristorazione scolastica, non è prevista l'applicazione dell'imposto di bollo.

Stesso discorso anche per la domanda di rilascio attestazione presentata dal genitore che risulta quindi esente dal bollo. Su entrambe le certificazioni, va comunque indicato l'uso per il quale le attestazioni sono rilasciate.

Scuole dall'infanzia comunali : La tariffa del servizio di ristorazione relativa ai due giorni di febbraio non fruiti, sarà rimborsata con il prossimo addebito del mese di maggio; le famiglie non pagheranno la tariffa relativa al mese di marzo.

Scuole dell'infanzia statali: La tariffa del servizio di ristorazione relativa ai due giorni di febbraio non fruiti, è già stata rimborsata sullo stesso mese di febbraio già addebitato sul borsellino in data 5 marzo; le famiglie non pagheranno la tariffa relativa al mese di marzo. Funzionamento degli uffici della Divisione Servizi educativi A causa dell'emergenza dovuta al 'corona virus' i nidi, le scuole d'infanzia comunali ed i CESM rimarranno chiusi fino a 3 maggio compreso.

Rimarranno chiusi fino al giorno 3 maggio gli sportelli per il pubblico siti al piano terreno della Divisione Servizi Educativi. Per ogni informazione è possibile inviare una mail all'indirizzo infotariffe comune.