Scaricare app di trenitalia


  1. Lo smart caring di Trenitalia diventa sempre più personalizzato
  2. Il grande ritorno dell’app Trenit: vinta la causa contro Trenitalia
  3. Orari treni e acquisto biglietto

Ecco cosa puoi fare sull'app - ACQUISTO DI BIGLIETTI E ABBONAMENTI REGIONALI -- Compara tutte le offerte/servizi disponibili per il tuo viaggio -- Salva i. La app è stata sviluppata per 3 piattaforme distinte: Android, iOS e Web. Principali funzionalità: ricerca orari dei treni Trenitalia, Italo, Trenord, Ferrovie del Sud. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot Scarica Trenitalia direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su Trenitalia per iPad. Scarica Trenitalia per iPad.

Nome: scaricare app di trenitalia
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 53.66 Megabytes

LinkedIn Per i pendolari è fondamentale controllare se il proprio treno è in orario o in ritardo. Sull'App Store e sul Google Play Store sono disponibili diverse applicazioni per controllare l'orario dei treni. Le funzionalità offerte sono tutte molto simili tra di loro: è possibile aggiungere in una lista preferiti i treni con cui si viaggia ogni giorno, in modo da sapere immediatamente se sono in ritardo, oppure inserire il nome della stazione e controllare il tabellone degli arrivi e delle partenze.

Oltre alle applicazioni non ufficiali, sugli store online di Google e Apple sono presenti le app di Trenitalia e Italo, le due principali compagnie italiane che competono sull'Alta Velocità. Sulle applicazioni, oltre ad acquistare biglietti e gestire le prenotazioni, è presente anche una sezione dove controllare l'orario dei treni e stimare il loro ritardo. Ecco le migliori applicazioni per controllare l'orario dei treni.

I valori di entrambi ci sono stati comunicati dal server nel corpo prima richiesta.

Anche la risposta del server è analoga alla precedente, ma questa volta riceviamo un codice OK a conferma del fatto che ci siamo autenticati con successo. Richieste successive Ora ci chiediamo: quali header sono essenziali per rimanere autenticati e quali invece non servono?

Lo smart caring di Trenitalia diventa sempre più personalizzato

E anche: quali header sono obbligatori pena codice Internal Server Error e quali sono inutili? Utilizziamo gli strumenti del proxy per inviare la richiesta precedente più volte, ogni volta rimuovendo un header, fino a quando otteniamo un errore.

Anche i due parametri della richiesta isAjaxRequest e x possono essere omessi senza conseguenze. La cosa non sorprende visto che Trenitalia si è basata a lungo su IBM per i propri server e solo negli ultimi anni ha incominciato a migrare alcuni servizi verso Microsoft.

Purtroppo Worklight non è piattaforma ben nota e documentata su internet, e questo rende tutto più complicato visto che dovremo cavarcela da soli. Questo database, integrato con ulteriori informazioni come i numeri dei binari provenienti dalle direzioni compartimentali di tutto il territorio, alimenta la produzione dei quadri orario in stazione, il motore di ricerca del sito di Trenitalia, ViaggiaTreno 7 , eccetera.

Esistono quindi molti servizi che si interfacciano a questa grossa banca dati, e per di più ogni servizio usa il suo protocollo e necessita di informazioni in un determinato formato.

Il grande ritorno dell’app Trenit: vinta la causa contro Trenitalia

ViaggiaTreno per esempio utilizza un API di tipo REST per cui è stato costruito un opportuno adattatore, mentre altri potenziali client che usano un altro protocollo necessitano di un adattatore diverso.

Gli adattatori non fanno altro che mettere in comunicazione due software che parlano lingue diverse.

Altri dati vengono invece filtrati o modificati nel passaggio dalla banca dati al client; è questo il caso delle località, che in ViaggiaTreno sono limitate alle stazioni che effettuano servizio viaggiatori non compaiono le stazioni per i treni merci, i posti di movimento, i bivi e le località di passaggio. Il nome delle stazioni viene reso leggermente più comprensibile rispetto a come è salvato in Treno Nazionale, dove è limitato a 16 caratteri e presenta abbreviazioni e ambiguità spesso indecifrabili.

Infine il codice della stazione viene prefissato dal carattere S oppure N a seconda che si tratti di una stazione gestita da RFI o da FerrovieNord. Trovate tutto sul mio repository di GitHub e sulla relativa Wiki. Qui di seguito vorrei invece soffermarmi su alcuni aspetti più discorsivi e piacevoli anche per chi non è interessato a una mera documentazione tecnica. Anche questo è reso evidente dalle risposte del server alle varie richieste.

Tuttavia sembra una scelta piuttosto logica e sensata se si vuole avere un sistema che sia il più possibile modulare. Una volta fatta la login si atterra sulla pagina di pagamento dove possiamo scegliere di pagare con carta di credito o paypal; inoltre potremmo decidere di memorizzare i dati della carta sul sistema di trenitalia in modo da non dover reinserire i dati ad ogni acquisto seleziona "Pagamento veloce con carta di Credito Registrata".

Pagina pagamento biglietto Nella schermata finale vengono fornite tutte le informazioni relative al biglietto e, come per la versione da PC, Trenitalia manderà un'e-mail riepilogativa ed un sms nel caso si sia dato il numero di cellulare.

È possibile acquistare dall'app anche i biglietti regionali con l'introduzione dei biglietti ticketless anche per i treni locali. La funzionalità che oggi manca è la possibilità utilizzare il carnet nella prenotazione dei viaggi. Ricerca stato treno Possiamo verifica lo stato di avanzamento di un treno inserendo il suo codice che troviamo indicato sul biglietto es.

Orari treni e acquisto biglietto

Dettagli circolazione treno I Miei viaggi Per chi viaggia in modo frequente l'area i miei viaggi è estremamente utile. In questa sezione si trovano tutti i biglietti acquistati anche i biglietti premio relativi sia a viaggi futuri che passati e la possibilità di fare il cambio prenotazione. Non ricordiamo la data di un biglietto?

Dobbiamo mostrare il biglietto al controllore o al gate di accesso in stazione per esempio a Roma e Milano? Nessun problema scorriamo la lista dei biglietti e cliccandoci avremo tutti i dettagli nonchè il QR code. Elenco biglietti nella sezione "I miei viaggi" All'interno dei dettagli del singolo biglietto abbiamo la possibilità di fare il cambio prenotazione a condizione che il nostro biglietto lo consenta.

Se non possiamo cambiare il biglietto potremmo chiederne il rimborso sempre dalla stessa pagina. Carta Freccia e punti In questa sezione abbiamo il riepilogo dei dati della CartFreccia ed il saldo punti disponibile. Pagina dedicata alla CartaFreccia Inoltre cliccando su "Estratto conto" possiamo vedere quali biglietti hanno prodotto i punti.

Versione iPhone e iPad Le funzionalità sono le stesse viste sull'App di Android, anche la grafica è praticamente uguale.