Scaricare parti di video da youtube


  1. Vedere anche
  2. Aprire l'Editor video
  3. Tagliare video
  4. Come scaricare video da Youtube

Trim e scaricare film Youtube on-line; Salva ritagliata parti al computer; Esporta in video, audio o GIF animato; Prendere screenshot del video di YouTube. Come scaricare una parte di video da YouTube - Ecco la guida su come tagliare video YouTube online e scaricare solo lo spezzone di filmato che ti interessa. Ci sono molti modi per scaricare i video da YouTube, ma nel caso in cui si Dal punto 3 potete selezionare la parte che volete scaricare. per caricare un video su YouTube ma prima di vorresti rimuoverne le parti superflue?

Nome: scaricare parti di video da youtube
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 63.15 MB

Tagliare un video di YouTube da condividere Tagliare un video già caricato su YouTube Hai caricato un video su YouTube ma dopo l'upload ti sei accorto di alcune scene superflue che vorresti rimuovere?

Niente panico! Grazie all'editor integrato in YouTube, puoi modificare i tuoi filmati direttamente online e quindi tagliare un video da YouTube senza doverli prima riscaricare sul PC. Vediamo insieme come. Se vuoi editare un video che hai caricato su YouTube, collegati alla pagina iniziale del servizio , effettua l'accesso con il tuo account Google se necessario e seleziona la voce Il mio canale dalla barra laterale di sinistra. Nella pagina che si apre, clicca sulla scheda Video, seleziona il video che intendi tagliare e clicca sull'icona della bacchetta magica che si trova sotto il player.

A questo punto, pigia sul pulsante Ritaglia che si trova in basso a destra e attendi qualche secondo affinché venga caricato lo strumento per ritagliare i video di YouTube.

Vedere anche

Ti ho spiegato tutto in uno dei paragrafi successivi di questo tutorial. Purtroppo non è possibile usare l'editor di YouTube per tagliare i video direttamente da smartphone e tablet. È possibile solo modificare i video prima dell'upload come ti ho spiegato nello step successivo di questo post.

Tagliare un video di YouTube prima dell'upload Stai per caricare un video su YouTube ma prima di effettuare l'upload vorresti rimuoverne le parti superflue?

Potrebbe piacerti:SCARICA VIDEO KAKA

Personalmente ti consiglio di editarlo direttamente dal computer o dallo smartphone seguendo le indicazioni su come tagliare un video che ti ho dato nel mio tutorial sull'argomento ma, se vuoi, puoi agire anche direttamente da YouTube.

L'editing dei video prima dell'upload è una funzione esclusiva della app ufficiale di YouTube per Android e iOS. Attraverso questa app, infatti, è possibile prendere un video dal proprio smartphone o dal proprio tablet, rimuovere le scene superflue dall'inizio o dalla fine di quest'ultimo, abbellirlo con dei filtri e aggiungere ad esso delle colonne sonore personalizzate.

Tutto in una manciata di "tap". Per modificare un video prima di caricarlo su YouTube, avvia la app ufficiale del servizio, pigia sull'icona della telecamera che su Android si trova in basso a destra mentre su iOS è posizionata in alto a destra e seleziona il filmato da pubblicare sulla piattaforma.

A questo punto, utilizza i due indicatori che si trovano sulla timeline di YouTube e seleziona i punti in cui fare iniziare e far concludere il tuo video. Facendo un "tap" prolungato sulla timeline puoi effettuare uno zoom su quest'ultima e quindi selezionare i punti di inizio e fine del video in maniera più precisa.

Ad operazione completata, compila il modulo che vedi in basso con tutte le informazioni relative al filmato: titolo, descrizione e livello di privacy. Fai dunque "tap" sull'icona dell'aeroplano di carta che si trova in alto a destra, attendi pazientemente che l'upload del video venga portato a termine ed avrai il tuo filmato in versione tagliata pubblicato online.

Tagliare un video di YouTube da condividere Vuoi condividere un video di YouTube facendo in modo che questo parta da un punto specifico anziché dal suo vero inizio? Nessun problema. Visualizza su YouTube il video che vuoi condividere, pigia sul pulsante Condividi che si trova immediatamente sotto il player, metti il segno di spunta accanto alla voce Inizia a e utilizza il campo di testo adiacente per specificare il punto in cui far partire il video dopo averlo condiviso mm:ss.

A questo punto, condividi il link che viene mostrato automaticamente nella barra che si trova sotto il player di YouTube e, visitandolo, questo rimanderà al punto esatto del video che hai scelto come inizio.

Aprire l'Editor video

La variabile? Se all'URL del video presente nel codice aggiungi la variabile? Il punto di inizio va espresso esclusivamente in secondi, quindi per partire dal minuto numero 2 di un video dovrai usare il codice? Ti piacerebbe condividere un video di YouTube specificandone anche il punto finale?

Tagliare video

Nessun problema, con un "trucchetto" si riesce a fare anche questo. Purtroppo la app di YouTube per smartphone e tablet non offre una funzione per specificare il punto di inizio dei video da condividere. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

Come scaricare video da Youtube

L'aspetto simpatico di JDownloader è che non vi serve la URL diretta di un video specifico presente nella pagina, perchè ve lo fornirà il programma stesso. Per Windows, Mac e Linux.

Allora potete usare questo programma, che in cambio della complessità delle istruzioni offre una flessibilità molto elevata non riscontrabile negli altri programmi dotati di interfaccia grafica. Tra le funzioni previste, vi è la possibilità di selezionare diversi parametri di qualità, di elaborare le playlist, di fissare la velocità di download, di nominare automaticamente i file e di scaricare i sottotitoli. E se non riesco a scaricare niente?

In questo caso estremo, è possibile ricorrere a uno dei tanti programmi per la cattura dello schermo disponibili in rete. Uno dei migliori è Movavi Screen Capture Studio.